Milano, 10 settembre 2017 -  La Regina è bloccata a causa di una frana. Lo smottamento si è verificato ad Argegno, tra il chilometro 17 e il chilometro 18 della statale 340. Tutto è successo intorno alle 5.30 di questa mattina, domenica 10 settembre. La zona interessata dallo smottamento era già finita nel mirino dell'Anas nel 2010.

Probabilmente per la pioggia battente che ha saturato d'acqua il terreno, questa mattina, domenica, un muro di contenimento ha ceduto di schianto ed è crollato sulla strada. Una automobilista di passaggio in quel momento è statao investita dai detriti della colata di terra, fango e calcinacci, fortunatamente senza gravi conseguenze. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici della viabilità di Anas.

Al momento la statale Regina è chiusa al transito, il traffico è stato deviato verso Schignano e la Valle d'Intelvi, con pesanti ripercussioni sulla viabilità dell'intera zona. Non si sa ancora quando la normalità circolazione verrà ripristinata. Deviazioni per la circolazione su SP 13 per chi proviene da Menaggio e SP 15 per chi proviene da Como. Sempre nel Comasco si sono registrati interventi per rami e piante cadute per il vento e per allagamenti