Como, 8 gennaio 2018 - E’ terminata ieri al Teatro Sociale di Como, la 69° edizione del Concorso per giovani cantanti Lirici d’Europa con l’esecuzione in forma di concerto da parte dei finalisti dei brani scelti dalla Commissione. L’edizione di quest’anno selezionava i ruoli per Falstaff di Giuseppe Verdi e Il viaggio a Reims di Gioachino Rossini all’interno della prossima stagione di OperaLombardia, oltre ai ruoli per l’attesa Carmen di Georges Bizet per la XXII edizione del progetto Opera domani. Al termine della prova finale la Commissione Giudicatrice del Concorso ha dichiarato i seguenti vincitori. Per i ruoli di Falstaff di Giuseppe Verdi: Fenton, Oreste Cosimio e Nannetta, Maria Laura Iacobellis. Per Il viaggio a Reims di Gioachino Rossini: La contessa di Folleville, Francesca Benitez e Paola Leoci. Per Opera Domani, Carmen di Georges Bizet: Carmen, Francesca Di Sauro ed Escamillo, Gianni Luca Giuga. Vincitori concorso voci emergenti: Caterina Piva, Iulia-Martiniana Antonie, Gloria Giurgola. Idonei non vincitori: Massimiliano Mandozzi, Nico Franchini. Quest’ultimo interprete si è inoltre aggiudicato il premio del pubblico. Dopo le preselezioni in diverse città italiane ed europee, sono giunti alle eliminatorie di Como più di 90 cantanti, dei quali 28 sono stati ammessi alla semifinale di sabato 6 gennaio. Alla finale di domenica 7 gennaio sono arrivati 16 candidati, tutti tra i 23 e i 31 anni: 3 emergenti e 13 candidati per ruolo. Promosso da AsLiCo d’intesa con Fondazione Teatro alla Scala e OperaLombardia, il Concorso AsLiCo per Giovani Cantanti Lirici d’Europa individua ogni anno i migliori giovani talenti ai primi passi della carriera, assegnando loro ruoli di opere liriche in programma nella stagione di OperaLombardia o all’interno di iniziative di AsLiCo come: Festival Como Città della Musica, Pocket Opera, Opera Education.