Como, 17 febbraio 2017 - Una donna di 76 anni, Anna Radice, è stata uccisa a coltellate in casa sua. E' successo nel tardo pomeriggio di oggi, 17 febbraio, in via Canturina, ad Albate. Sul posto sono intervenuti gli uomini della questura e i soccorritori che hanno trovato il corpo senza vita della donna. Il marito, Armando Molteni, 82 anni, è stato trovato ferito e trasportato in ospedale.

La vicenda è ancora da ricostruire. L'ipotesi più accreditata è quella che l'uomo abbia ucciso la moglie e poi abbia cercato di togliersi la vita con la stessa arma, un coltello da cucina. Non sarebbe in pericolo di vita. La tragedia è stata scoperta dal figlio che non avendo notizie dei genitori si è preoccupato ed è andato a casa.  Si indaga sui motivi che hanno portato al tragico gesto. Dai primi accertamenti sembra che la moglie da tempo fosse seriamente malata. Il pm di turno ha disposto l'autopsia e le indagini sono della Squadra Mobile della Questura.