Como, 11 agosto 2017 - Corsa contro il tempo per riaprire il lido di Villa Olmo, da parte dei nuovi gestori dell'azienda veronese Sport Management. A rallentare il passaggio di consegne il rinvenimento, nella giornata di ieri, di un proiettile sul bordo di una delle piscine. Rimane da stabile se si tratta di un segnale inquietante o uno scherzo di pessimo gusto fatto da qualcuno che si è introdotto notte tempo all'interno dell'impianto. 

Di sicuro i nuovi gestori non hanno preso alla leggera il ritrovamento e hanno provveduto a denunciarlo, nella giornata di oggi, ai carabinieri. Nella giornata di oggi è proseguita la verifica sugli impianti e le vasche con l'obiettivo di riuscire a riaprire l'impianto entro lunedì prossimo.