Como, 2 ottobre 2017 - 63 “panetti” contenenti eroina, per un totale di oltre 32 chilogrammi, due pistole di cui una dotata di silenziatore e con la matricola semi abrasa, 108 cartucce di diverso calibro, oltre 40 chilogrammi di sostanza da taglio: sono questi i risultati di una grossa operazione della Guardia di Fiananza di Como. E' finito in manette un cittadino albanese arresto per produzione, detenzione e traffico di stupefacenti, con l’aggravante prevista per l’ingente carico di stupefacente. L'uomo era stato scoperto durante un controllo al valico di Ponte Chiasso. Sull'auto era stato scoperti due doppiofondi utilizzati per il trasporto di droga. In uno di questi era stata scoperta anche una pistola e le chiavi di un magazzino della Bergamasca dove effettivamente è stata scoperta la droga.