Como, 13 luglio 2017 – Un pendolare delle rapine tra provincia di Como e Canton Ticino. L’uomo, 57 anni, è stato arrestato ieri mattina dalla Polizia Cantonale Ticinese, su disposizione del Ministero pubblico. E’ ritenuto il presunto autore della rapina a un distributore con annesso negozio avvenuta lo scorso 8 luglio, poco dopo le 17.15 a Ponte Cremenaga in via Cantonale.

Il rapinatore aveva agito a viso scoperto e armato di coltello: entrato nel negozio, aveva minacciato una dipendente impossessandosi della cassa. Alla sua identificazione sono giunti grazie a un lavoro congiunto tra Polizia cantonale e Guardie di confine, e uno scambio di informazioni con gli inquirenti comaschi. “Un lavoro di squadra – dicono gli investigatori ticinesi - che in pochi giorni ha permesso di assicurare alla giustizia il presunto autore della rapina”. L'uomo era alla guida di un’auto con targhe italiane.