Cernobbio, 29.12.2017 - L’edizione 2018 di Orticolario si svolgerà a Villa Erba di Cernobbio dal 5 al 7 ottobre, ma fin d’ora è stato lanciato il concorso per gli Spazi Creativi. Il tema della decima edizione sarà “Il gioco”, la pianta protagonista sarà la Salvia, mentre si è aperto il bando del concorso internazionale “Spazi Creativi 2018” per la progettazione e la realizzazione di giardini e installazioni artistiche da allestire in occasione della prossima edizione. La manifestazione dedicata al giardinaggio evoluto, si prepara dunque a selezionare giardini e installazioni artistiche che, ispirati al tema dell'anno, saranno allestiti nel parco storico di Villa Erba. La commissione giudicatrice valuterà infatti i “progetti di spazi originali, giardini vivibili e fruibili, che contemplino un dialogo con lo spazio circostante, lo rispettino e lo valorizzino”. I progetti devono interpretare le preesistenze paesaggistiche con libertà creativa e di scelte materiche e con possibilità di utilizzo dei più diversi linguaggi e riferimenti artistici e culturali. E’ questo un aspetto fondamentale: il bando specifica infatti che l’interpretazione del tema è vincolante per la realizzazione del progetto. I lavori selezionati, realizzati nell'ambito di Orticolario 2018, verranno valutati da una giuria internazionale: il vincitore si aggiudicherà il premio “La foglia d’oro del Lago di Como”. Il premio è unico e viene custodito dal vincitore per un periodo limitato, per essere poi esposto a Villa Carlotta a Tremezzo fino all’edizione successiva di Orticolario. L’iscrizione al concorso è gratuita e deve essere inviata in forma scritta entro e non oltre il 31 gennaio 2018 alla Segreteria Organizzativa di Orticolario, all'indirizzo email info@orticolario.it. Il regolamento completo, il bando e tutti i dettagli sono disponibili sul sito web di Orticolario.