Como, 1 novembre 2015 -   Cambio sulla panchina del Como:  Gianluca Festa prende il posto dell'esonerato Carlo Sabatini. Lo riferisce la società lariana sul proprio sito internet. Accanto a lui, con funzioni di Consulente Tecnico, il Como ha chiamato un grande ex, Gianfranco Matteol

Giianluca Festa, classe 69,  è un ex difensore che nella sua carriera da calciatore ha vestito le maglie di Cagliari, Inter, Roma, Middlesbrough e Portsmouth, poi ancora Cagliari, Nuorese e Tavolara. Da allenatore, nell'aprile del 2010, fa il secondo di Giorgio Melis al Cagliari dopo l'esonero dell'allora tecnico dei sardi, Massimiliano Allegri. Nella stagione successiva guida la Primavera rossoblù, poi nell'estate del 2012 il Lumezzane gli affida la squadra per il campionato di Prima Divisione, ma la sua avventura si chiude con l'esonero nel mese di marzo. Il 21 aprile 2015, dopo le dimissioni di Zeman, il presidente del Cagliari, Giulini, gli affida la guida della prima squadra ma non riesce ad evitare la retrocessione e a fine anno non viene confermato nonostante una media - in 7 gare - di quasi 2 punti a partita.