Como, 1 maggio 2016 - Nuova sconfitta per il Como che perde al Sinigaglia contro la Ternana per 2-1. Dopo solo un anno di serie B il Como torna in Lega Pro. Contro la Ternana era necessaria una vittoria per evitare la retrocessione matematica, ma la partita è terminata con una sconfitta nel recupero (2-1), dopo l'ennesima rimonta subita: impossibile salvarsi con sole quattro vittorie, anche se a livello di gioco la squadra poche volte è stata inferiore all'avversario.

I lariani hanno cominciato bene con la rete di Marconi al 36'. Ai comaschi ha replicato pochi minuti dopo Palumbo che ha segnato la rete del pareggio degli ospiti al 41'. Il gol che decide il match a favore della Ternana arriva dopo il 90 minuti. Ad andare a rete è Avenatti.