Roma, 7 marzo 2015 - Non c'è pace per i monumenti romani, ancora uno sfregio a un simbolo di Roma: due turiste americane hanno pensato bene di lasciare un "segno", come hanno fatto altri la scorsa estate e a novembre, ed hanno inciso le loro iniziali sul muro interno del Colosseo. 

I carabinieri della Stazione di piazza Dante le hanno denunciate a piede libero: le due turiste, di 25 e 21 anni, sono state colte sul fatto dai militari dell'Arma mentre incidevano le proprie iniziali con una monetina. 

Le due iniziali incise sarebbero grandi circa otto centimenti. Le due giovani turiste sono state sorprese intorno alle 10.30. Le ragazze, denunciate per danneggiamento aggravato, avrebbero chiesto scusa per il gesto spiegando di non immaginare la gravità. "Ce lo ricorderemo per tutta la vita" avrebbero detto ai militari.