Brescia, 2 ottobre 2017 - Tra l'An Brescia e il tabellone principale della Champions League c'è un ultimo ostacolo: il Sintez Kazan. Saranno infatti i russi gli avversari dei vicecampioni d'Italia nel playoff valevole per il terzo turno di qualificazione alla principale manifestazione europea per club. Poteva andare peggio all'An visto che tra le possibili avversarie c'era pure l'Orvosi di Budapest degli ex Ranjelovic e Ubovic tra le favorite per la qualificazione alle finali della prossima primavera

L'andata è in programma a Bescia il 14 ottobre, il ritorno quattro giorni dopo in Russia. Quello tra Brescia e Kazan è un classico per la pallanuoto continentale, con le due formazioni che si sono affrontate in due finali di Coppa Len (una al termine della stagione 2015-2016) entrambe vinte da Brescia che negli ultimi tre confronti diretti ha conquistato tre successi. Il Kazan ha perso alcune pedine importanti, come il mancino Nagaev e il centroboa Lisunov, ma ha ingaggiato l’ex Posillipo Klikovac e il bomber francese Marzouki.