Di PAOLO CITTADINI - BRINDISI -

La Germani coglie la quinta vittoria consecutiva in campionato e con 10 punti guida la classifica di serie A  in coabitazione con i campioni d'Italia in carica di Venezia. La Germani espugna il PalaPetassuglia di Brindisi superando i padroni di casa della Happy Casa per 78 a 69. La Leonessa merita il successo ottenuto al termine di una partita in cui è stata avanti praticamente sempre. L'equilibrio dura nel primo periodo, poi la Germani allunga e a metà gara la formazione di Diana è avanti per 47 a 40. Alla ripresa del gioco dopo l'intervallo lungo, Moss (il capitano della Germani chiude la gara con 20 punti a referto) e compagni allungano   e  arrivano anche a +12 prima di subire il ritorno di Brindisi che alla terza sirena è sotto solo di due punti con il tabellone che dice 63 a 61 per Brescia. Nell'ultima frazione Brescia mantiene lucidità e concentrazione, Brindisi paga invece lo sforzo fatto nel periodo precedente per recuperare il pesante passivo. Moss e Hunt prendono per mano i propri compagni di squadra, segnano i punti che decidono la sfida e per la Leonessa il sogno continua.

HAPPY CASA BRINDISI 69
GERMANI BRESCIA 78
(20-23; 40-47; 61-63)
Happy Casa Brindisi: Randle 17, Giuri 5, Suggs 8, Masicek 15, Barber 3, Cardillo, Tepic 8, Lalanne 13, Donzelli. Ne: Canavesi, Sirakov, Oleka. Allenatore: Dell'Agnello
Germani Brescia: Bushati 2, Moss 20, L.Vitali 12, Landry 15, Hunt 7, Sacchetti 6, Moore 5, Fall 2, M.Vitali 9, Traini. Allenatore: Diana.
Note. Tiri da 2: Brindisi 20/42, Brescia 20/43. Tiri da 3: Brindisi 7/24, Brescia 9/24. Tiri liberi: Brindisi 8/11, Brescia 11/18. Assist: Brindisi 15 (Randle e Tepic 4), Brescia 18 (M.Vitali 6). Rimbalzi: Brindisi 43(Lalanne 16), Brescia 34 (Hunt 9).