Brescia, 5 luglio 2017 - Rapinatore con 12 dita arrestato dai carabinieri di Brescia. E' un ventenne sudamericano residente a Brescia: è ritenuto il responsabile della rapina ad un ufficio postale di piazza IV Novembre nella frazione di Bondeno a Gonzaga, in provincia di Mantova, nella giornata di martedì 4 luglio. L'uomo ha per ogni mano un dito in più accanto al mignolo e di dimensioni, inferiori rispetto alle altre dita: sarebbe stato riconosciuto proprio grazie a questa caratteristica. Secondo la ricostruzione dei carabinieri l'uomo sarebbe entrato in azione con un'arma in mano e a volto coperto, la rapina gli avrebbe fruttato 600 euro.