Brescia, 12 ottobre 2017 - Si è svolta questa mattina la cerimonia del passaggio di consegne della carica di comandante provinciale della Guardia di Finanza di Brescia . Il colonnello Giuseppe Arbore, dopo tre anni, va ad assumere un incarico di prestigio a Roma presso il comando generale della Guardia di Finanza. A ricevere il testimone della guida del Corpo nella Provincia di Brescia è il colonnello Salvatore Russo che ha guidato, nel suo ultimo incarico, la Guardia di Finanza di Parma. La cerimonia del passaggio di consegne è stata preceduta dalla significativa deposizione di una corona d’alloro, da parte dei due ufficiali, al monumento ai Caduti, in ricordo dei Finanzieri che hanno speso la vita nell’adempimento del loro dovere.

Il comandante regionale della Lombardia generale Piero Burla, davanti agli Ufficiali, ad una numerosa rappresentanza del personale in servizio nel territorio bresciano e ai rappresentanti dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, ha ringraziato il colonnello Arbore esprimendo nel contempo l’augurio di “buon lavoro” al nuovo comandante. Salvatore Russo, sposato, padre di due figli, è laureato in giurisprudenza ed ha conseguito il master in “Diritto tributario dell’impresa” all’Università “Bocconi” di Milano. Nel corso della sua carriera operativa ha comandato reparti del Corpo in provincia di Napoli, in Sicilia ed in Puglia dove ha diretto, per quattro anni, il Gruppo d’Investigazione sulla Criminalità Organizzata di Bari.