Gardone Valtrompia, 3 ottobre 2017 -  Nella nottata i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Gardone Val Trompia hanno sventato un furto di un grosso escavatore avvenuto nel comune di Sarezzo, nei pressi di un cantiere stradale. I militari, avvertiti dalla Centrale Operativa, hanno rintracciato il mezzo da lavoro grazie anche al gps che vi è montato. Lo hanno trovato nascosto all’interno di un grosso furgone, risultato anch’esso rubato qualche settimana fa a Concesio. La ricerca, durata quasi un’ora per le strade di diversi comuni, è terminata quando i malfattori, visti i carabinieri alle calcagna, hanno abbandonato furgone e escavatore e si sono dati alla fuga. Una volta recuperati sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.