Manerba, 19 marzo 2017  - Un ladro di professione, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, che si aggira misteriosamente per un quartiere residenziale di Manerba del Garda, più e più volte. Molto strano, hanno pensato i carabinieri, anzi, tutto molto chiaro. Tanto da fare scattare nei confronti di quel 45enne che sostava a lungo in auto tra le villette isolate di via Trevisago una perquisizione d'iniziativa. Il controllo ha avuto luogo venerdì scorso. Risultato: l'uomo stava prendendo le misure per qualche colpo da compiere perché nel bagagliaio aveva un kit da scassinatore, ovvero due grandi cesoie, cacciavite, punta da muratore. Abbastanza per essere denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.