Bione (Brescia), 16 giugno 2017 - Stava lavorando con dei colleghi alla costruzione di un muro in cemento quando è scivolato, è caduto all'indietro e si è infilzato una sorta di tondino nella schiena. Brutto infortunio sul lavoro oggi venerdì 16 giugno in un cantiere di Bione, Vallesabbia, in via Rocchetta.

Un carpentiere trentottenne di origine albanese è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale Civile di Brescia. Il muratore a quanto si è appreso era in piedi su una impalcatura quando ha perso l'equilibrio finendo proprio sopra una barra d'acciaio che la sorreggeva. Per rendere possibili i soccorsi i vigili del fuoco di Salò hanno dovuto segarla. Il malcapitato è quindi stato condotto in eliambulanza in ospedale.