Toscolano (Brescia), 4 novembre 2017 - La bici non frena e lui cade di faccia sull'asfalto. E' successo oggi pomeriggio a Toscolano. Il malcapitato è un ventisettenne richiedente asilo, accompagnato in codice rosso alla Poliambulanza. L'incidente si è verificato alle 17. Stando alla ricostruzione operata dalla Polizia locale, il giovane era in sella a una bicicletta, e con lui c'era un amico, a sua volta in bici. I due procedevano lungo via Religione quando il primo ciclista è caduto. Non è chiaro che cosa abbia originato il volo a terra, forse un guasto ai freni della due ruote. Quel che è certo è che il ragazzo ha perso il controllo del mezzo e ha picchiato con violenza il volto sull'asfalto, tanto che la centrale operativa Areu ha deciso di inviare sul posto l'elisoccorso. In ospedale sotto shock anche l'amico, portato in codice giallo al presidio sanitario di Gavardo.