Brescia, 13 settembre 2017 - Ha portato a casa una bomba, facendo spaventare i parenti che hanno chiamato la polizia. L'ordigno è stato fatto brillare dopo l'evacuazione di 25 persone. È accaduto a Calvagese, nel Bresciano. L'uomo aveva trovato una granata d'artiglieria ad alto potenziale esplosivo. Il sindaco del paese ha ordinato lo sgombero di tutta la zona, 25 persone in totale, e il decimo Reggimento genio guastatori di Cremona ha prima rimosso e poi fatto brillare l'ordigno.

Solo poche settimane fa a Vezza d'Oglio, sempre nel Bresciano, un turista milanese di 35 anni era morto nel garage di casa in seguito all'esplosione di un ordigno bellico trovato in Adamello e che l'uomo stata tentando di aprire.