Bovezzo (Brescia), 19 maggio 2017 - Torna la seconda edizione del Book Street Festival, il festival della letteratura di strada, al via domani e domenica a Bovezzo (Brescia). L'appuntamento - organizzato dal vicesindaco Nicola Fiorin, avvocato penalista e scrittore -  porterà in piazza del Comune e via Vittorio Veneto autori e incontri letterari, ma anche curiosità e sorprese, come la presenza di una "bibliomante" che divinerà il futuro dei lettori indovinando i titoli dei prossimi libri da leggere, e una maratona di lettura per bambini. Numerosi i nomi noti invitati, tra cui spiccano Massimo Picozzi, volto della televisione, psichiatra e criminologo, Piergiorgio Pulixi, tra gli allievi del giallista Massimo Carlotto, e ancora, Umberto Guidoni, l'astrofisico che ha partecipato a due missioni Nasa nello spazio. E poi una lunga lista di autori indipendenti, non sorretti dai marchi delle grandi case editrici (il programma completo è sulla pagina Facebook di Book Street festival Bovezzo). Previsto anche un dibattito per la Giornata della diversità culturale. bras