Capo di Ponte, 28 luglio 2017 - Si aprirà domani e proseguirà fino al sei agosto la prima delle tre mostre mercato della Valcamonica. 'Immaginarti a Pescarzo': una manifestazione che raccoglie oltre settanta maestri artigiani che per nove giorni esporranno le proprie opere nel centro storico.

“Grazie alla tradizionale ospitalità degli abitanti, cortili e cantine si trasformeranno in altrettanti laboratori e botteghe che diventano esposizioni aperte ai numerosissimi visitatori – dicono gli organizzatori - Le strade, illuminate col fuoco di mille ceri, ogni sera si popoleranno di ospiti, musici e saltimbanchi in una grande festa”. Gli artigiani, che sono provenienti da tutta la nazione, esporranno esclusivamente prodotti frutto della propria abilità creatività e fantasia, spaziando dalle attività di artigianato tradizionale, alle sperimentazioni polimateriche e alle applicazioni artistiche.

“I generi presenti a “ImmaginArti” sono soprattutto la pittura, la scultura, l’intaglio del legno, la lavorazione della pietra, la tessitura tradizionale, l’oreficeria e l’argento, il rame ed i metalli, la lavorazione della ceramica, il ricamo, la sartoria, l’intreccio, il restauro, la fotografia, l’affresco e l’acquarello – spiegano da capo di Ponte -Eccezionalmente, saranno presenti lungo il percorso espositivo allestimenti di associazioni non profit e degustazione e vendita di prodotti tipici locali”. La rassegna resterà aperta tutti i giorni fino alle 24. Le altre mostre mercato si svolgeranno a Bienno e Pisogne.