Marone (Brescia), 21 giugno 2017 - Festa per due dei prodotti tipici dell’alto lago d’iseo: i casoncelli e i “capù”: un gustoso involtino di verza ripieno di carne. L’associazione Pregasso Insieme di Marone da domani giovedì 22 a domenica 25 giugno, organizza l’evento in concomitanza con la Festa Patronale di San Pietro e Paolo.

Quindicimila casoncelli e 1000 “capù”, sono solo una parte delle pietanze che i volontari stanno preparando per gli ospiti, forti del successo delle edizioni passate. Si sentiranno anche il profumo di porchetta cotta con forno a legna, delle salamelle alla griglia e l’aroma di fresca birra caduta e altre le specialità che esalteranno le tavolate.

Per l’ultima giornata, solo su prenotazione si terrà un ricco pranzo domenicale a base di casoncelli, risotto al radicchio e taleggio, spiedo con patatine, acqua vino e caffè. L’occasione sarà anche quella di andare a visitare l’eremo dei Santi Pietro e Paolo: uno dei luoghi più pittoreschi dell’intero lago d’iseo, realizzato su una rupe che si sporge sul lago e i paesi sottostanti.