Sarnico (Brescia), 26 luglio 2017 - Inizia giovedì 27 luglio alle 20.30 la 19a edizione del Sarnico Busker Festival: grande kermesse della creatività e del divertimento dedicata a tutte le età organizzata dalla Proloco di Sarnico con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Sarnico e Paratico e dell’associazione commercianti di Sarnico per la direzione artistica di Lorenzo Bellini e Silvia Grena. “Tantissime le performance già dalla prima giornata di Festival, in un crescendo di emozioni – commentano gli organizzatori. Alle 20.30 in piazza Besenzoni a Sarnico andrà in scena “Lo Stufato è servito: il progetto teatrale interamente realizzato da ragazzi diversamente abili del Servizio Formazione Autonomia. A cura della Cooperativa “L’Impronta”, il Teatro “Piroscafo” e il Comune di Castelli Calepio . Dalle 20.45 alle 22.30 il carnet sarà ricco e per tutti i gusti, con diverse postazioni sul lungo lago e nel centro. Dalla Francia e dal Belgio, molto attesa è la compagnia Les P'tits Bras, che porta in scena lo spettacolo “l’Odeur de la Sciure”, un vero e proprio tributo alla Belle Époque. Gran finale di serata in Piazza Umberto I a Sarnico. Alle 23.30, i Pimiento Fire danzeranno con il fuoco e, poco più in là, dalle 23.40, gli argentini di Eya Y Companìa si esibiranno in uno show acrobatico. Per i più tecnologici, da quest’anno è in funzione la nuova App “Sarnico Busker Festival” che permette di preselezionare gli spettacoli a cui si vuole assistere, inserendoli nella wishlist – lista dei desideri – per non rischiare di perdersi nulla grazie alle notifiche “push” che comunicano l’inizio, la posizione ed altre utili informazioni di servizio. Per godersi appieno il Sarnico Busker Festival è consigliabile arrivare con anticipo rispetto all’orario di inizio degli spettacoli e usufruire dei parcheggi segnalati.