Bergamo, 12 luglio 2017 - "Sta meglio". La bella notizia viene dalla mamma di Claudia Cretti, sfortunata ciclista della Valcar PBM, vittima di una brutta caduta giovedì scorso durante la settima tappa del Giro Rosa. La 21enne bergamasca è ricoverata in coma farmacologico da quasi sei giorni. La signora Laura ha scritto su Facebook: "Stamattina ci sono state situazioni importanti. In primis il colloquio coi medici. Il dottor De Cillis, primario di Neurorianimazione, è stato il primo ad accoglierci giovedì notte, a prendersi cura non solo di Claudia ma anche di noi, storditi, terrorizzati, appesi a ogni parola, che lui ha dosato con una professionalità e con una dolcezza che ci ha tranquillizzato", ha scritto la mamma dell'atleta.

"Ci è stato comunicato chiaramente, con dettagli tecnici che non sto a dire, che Claudia sta meglio e che si pensa a un risveglio per la settimana prossima. Qui mi scattano altre paure che mi tengo e comunque gioisco di poter parlare di risveglio", ha aggiunto la madre della ciclista bergamasca.