Bergamo, 9 novembre 2017 -  Un treno dell'Altavelocità di Fs, un Freccia Argento Roma-Bergamo, è sviato dai binari nei pressi della stazione ferroviaria di Firenze Castello. Sul posto Polfer, personale delle Fs e vigili del fuoco. Nessuna conseguenza per i passeggeri. Lo sviamento ha riguardato la penultima carrozza, che è uscita dai binari, rimanendo tuttavia in assetto verticale, sembra per il cedimento di un carrello.

A causa dell'incidente dalle 11.10 di oggi, giovedì 9 novembre, si sono registrati problemi e rallentamenti alla circolazione ferroviaria. Sulla rotta Firenze - Bologna la circolazione è proseguita su itinerari alternativi, con ritardi medi di 40 minuti.  I viaggiatori del Frecciargento Roma-Bergamo 8510 hanno proseguito il loro viaggio con un Frecciarossa giunto appositamanente a Firenze Castello e ripartito per Bergamo alle 14.10. Trenitalia ha disposto il rimborso integrale del titolo di viaggio informando i viaggiatori interessati. Per eventuali informazioni su come richiederlo consultare trenitalia.com.