Bergamo, 18 marzo 2017 - Una cinquantina di Tir hanno preso parte stamattina alla manifestazione di protesta organizzata da Fita Cna Confartigianato trasporti e Fai, aderenti a Unatras, per sensibilizzare il governo sulla trasparenza e regolarità del mercato nazionale e internazionale dei trasportI. In provincia di Bergamo Tir a passo d'uomo hanno proseguito dal Centro Galassia, alle porte del capoluogo, fino a Longuelo, non lontano dall'ospedale Papa Giovanni XXIII. Disagi e rallentamenti sulla nuova Cremasca e sull'Asse interurbano.