Bergamo, 14 aprile 2017 - Mario Barboni, consigliere regionale lombardo del Partito Democratico, è ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in seguito ad un infarto. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, il 59enne esponente del Pd si sarebbe sentito male mentre si trovava ad un'iniziativa pubblica in una palestra di Bergamo, dove fortunatamente era presente un defibrillatore e un medico che l'ha immediatamente soccorso. Ora Barboni avrebbe superato la fase più difficile e sarebbe fuori pericolo.  
 
In una nota, l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha espresso la sua "vicinanza" al collega Barboni "a cui faccio i miei auguri e in bocca al lupo, certo che supererà brillantemente questo momento di difficoltà". Tanti i messaggi di incoraggiamento e vicinanza all'esponente Pd. "Un sincero augurio di prontissima guarigione all'amico Mario Barboni - ha aggiunto il del vicepresidente del consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) - Ti aspettiamo al più presto in Consiglio regionale con la tua grinta e la tua passione. Forza Mario!". "Mario, ci hai fatto prendere un bello spavento. Non fare scherzi che abbiamo un sacco di cose da fare. Ora riposa e rimettiti bene in salute", è il messaggio di Alessandro Alfieri ed Enrico Brambilla, segretario regionale e capogruppo del Pd al Consiglio.