Bergamo, 18 maggio 2017 - Domenica 21 maggio arriva il Giro d’Italia, e Bergamo si tinge di rosa. Sarà festa per due: per la corsa, che ha tagliato il traguardo della centesima edizione, e per la Polizia stradale, da sempre al seguito dei corridori, che proprio quest’anno festeggia il 70 ° anniversario di fondazione. E proprio per questo si tratta di una edizione particolare. E per i numerosi spettatori, e appassionati di questo sport fatto di sudore e fatica, in piazza Vittorio Veneto sarà allestita una mostra fotografica con 11 totem e un’esposizione di mezzi storici della Polizia stradale, con alcuni agenti che spiegheranno il loro impiego ai cittadini. Ma non finisce qui, lunedì (giorno in cui la carovana si fermerà a Bergamo), è in programma un appuntamento musicale con l’esibizione della fanfara dei bersaglieri della polizia. La sfilata avrà luogo in Città alta, con partenza da piazza della Cittadella per arrivare in piazza Vecchia, dove ci sarà una prima esibizione. A seguire la fanfara replicherà al Teatro sociale (inizio alle 18.30, ingresso gratuito) per un concerto che sarò presentato da due dj di Radiodj. 

L'arrivo di tappa è previsto nel pomeriggio di domenica verso le 16.50 e le 17.30, ma il percorso sarà chiuso almeno 2 ore prima, su disposizione della Prefettura: dalle 14.50 e sino al passaggio dell'ultimo concorrente tante strade di Bergamo non saranno percorribili. Su tutto il percorso non sarà possibile (nemmeno a residenti e disabili) lasciare veicoli in sosta. Ecco le limitazioni, che potranno comunque subire variazioni a seconda delle situazioni in corso d'opera. Sono previsti divieto di sosta e di circolazione (compreso l'attraversamento di tutto il percorso) su Via Corridoni, provenienza Torre Boldone, Borgo Santa Caterina, Piazzale Oberdan, Via Nazario Sauro, Via Baioni, Via Crocefisso, Via Maironi da Ponte, Porta Garibaldi, Via Boccola, Colle Aperto, Viale delle Mura, Porta Sant'Agostino, Viale Vittorio Emanuele, Viale Roma, Porta Nuova e Viale Papa Giovanni XXIII. 

Il percorso del Giro d'Italia a BergamoIl traffico sarà interdetto su molte altre strade che incrociano il percorso della corsa:
Incrocio Martinella – via Correnti in direzione di via Corridoni.
In tutte le via affluenti alla via Corridoni anche se a fondo chiuso 
Via Leone XIII incrocio con via Berlese  
Via Papa Ratti - incr. Via Buratti
Via V° Alpini incr.. Via De Pretis (Bonaldi - Fidelitas)
Via Legrenzi  Incr. G. Cesare
Via Legrenzi incr. Corridoni
Via Bianzana incr. Serassi  in direzione via Corridoni
Via Bronzetti Incr. Codussi in direzione via Corridoni
Viale G.Cesare Incrocio Piazzale Oberdan
Viale G.Cesare incrocio Lazzaretto
Via Crescenzi incr. Via Lazzaretto direzione Via Baioni
Via Lazzaretto incr. Baioni
Via Baioni  incr. Pescaria 
Via Crescenzi  incr. Pescaria
Via Crescenzi incr. Rossi
Via Crescenzi  incr.Terzi
Via Maironi da Ponte Incr. Via Crocefisso
Via Ruggeri da Stabello - Crocefisso 
Via Valverde in direzione Maironi da Ponte
Via Circonvallazione Fabriciano - Ruggeri da Stabello (se necessario)
Tutte le vie affluenti a via Baioni e Sauro anche se a fondo chiuso.

Tutta l’area di Città Alta compresa nel percorso di gara sarà chiusa  al traffico. Sarà possibile l’uscita solo da Via Borgo canale, da Via Castagneta e da Via Sudorno.

Ecco le vie in cui il traffico sarà interdetto:
Via Tre Armi e Sant' Alessandro in direzione di Bergamo bassa
Via Pelabrocco
Via Locatelli in direzione Vitt. Emanuele
Via Zelasco in direzione Vitt. Emanuele
Via San Giovanni e via Verdi in direzione Vitt. Emanuele
Largo Belotti incr. Via Partigiani
Rotonda Muraine in direzione San Giovanni e Oberdan
Viale Muraine in corrispondenza con la Rotonda Galgario
Via Frizzoni Incrocio Madonna della Neve
Via A. Mai incrocio Via Foro Boario
Via Papa Giovanni  incrocio Bonomelli in direzione  Centro
Via Camozzi Incrocio Madonna della Neve
Via Tiraboschi incr. Largo medaglie d'oro
Via Tiraboschi - Ghilslanzoni
Via Garibaldi dall'Incrocio con Via Nullo - Statuto
Galleria Conca D'Oro incrocio via Nullo

Rotonda dei Mille sia verso Via Tasca che verso via Cucchi

Eventuali altre vie non in elenco saranno comunque segnalate da segnaletica o transenne posizionate in luogo.

Già dal mattino alle 6 sarà chiusa alla circolazione l'area compresa tra Via Tasca- Petrarca e Via A. Mai, ovvero lungo Viale Roma, Piazza Matteotti, Largo Gavazzeni, Via Tiraboschi e il tratto finale di Via Camozzi in direzione Porta Nuova, sino a Via Mario Bianco (in caso di necessità direttamente da via Madonna della Neve).