Dalmine (Bergamo), 7 ottobre 2017 - Attimi di paura e danni ingenti alla sede della Bpm di via Betelli di Dalmine, provincia di Bergamo. Nella notte un bancomat è stato fatto saltare, con un innesco ad acetilene. Ne è scaturita una violenta esposione, che ha svegliato i residenti. 

I carabinieri di Treviglio sono al lavoro per identificare gli autori del colpo. Non si sa quanto denaro siano riusciti a portare via: nell'esplosione il bancomat è andato completamente distrutto e sul posto sono state trovate diverse banconote.