Bergamo, 5 dicembre 2017 - La Polizia ha arrestato due marocchini di 37 e 30 anni a Torre de’ Roveri: la perquisizione personale ha consentito di trovare nelle tasche dei pantaloni di uno dei due stranieri, due involucri termosaldati contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, la somma di 180 euro in banconote di vario taglio, quattro telefoni cellulari e, all’interno della vettura, un calzino contenente 65 involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 46 grammi, ed un sacchetto contenente 4 involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 20,11 grammi.

Gli agenti hanno quindi provveduto a perquisire un’abitazione a Gorle. All’interno è stato trovato il connazionale, a cui sono stati rinvenuti 345 euro in banconote di vario taglio. Nella casa sono state rinvenute tre distinte confezioni di cocaina, del peso rispettivo di 663 grammi, 130 grammi e 60 grammi, nonche’ tre confezioni di hashish del peso rispettivo di 120 grammi, 70 grammi e 33,11 grammi, la somma di euro 12.355, in banconote di vario taglio, due bilancini di precisione, vario materiale per il confezionamento e 10 telefoni cellulari. In totale è stato sequestrato quasi un chilogrammo di sostanza stupefacente del tipo cocaina, 223 grammi di hashish, e la somma complessiva di 12.880 euro.