Orio al Serio (Bergamo), 8 novembre 2017 - Fiamme Gialle in azione all'aeroporto di Orio al Serio. La Guardia di Finanza ha intercettato un quantitativo di 500 confezioni di farmaci anabolizzanti che un passeggero proveniente dall'Est Europa trasportava nascosto tra gli indumenti e gli effetti personali nella valigia.

L'uomo, un body builder bulgaro, è stato bloccato mentre stava cercando di superare i controlli con al seguito il carico illegale, pronto a essere immesso sul mercato nero, quello delle palestre, per aumentare le prestazioni sportive. Il passeggero è stato denunciato a piede libero all'autorità giudiziaria e i farmaci sono stati sequestrati.