Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

I tre ministri in visita al tesoro sepolto di Bergamo

Cancellieri, Ornaghi e Terzi al nuovo museo della Cattedrale

Inaugurato il sito espositivo a Bergamo Alta che ha rivelato sotto la chiesa tracce romane, una basilica paleocristiana e il suo rifacimento romanico

L'inaugurazione del Museo della Cattedrale di Bergamo alla presenza del vescovo e, da sinistra, del ministro degli Esteri Terzi, del ministro dell'Interno Cancellieri e del ministro dei Beni Culturali Ornaghi (De Pascale)
L'inaugurazione del Museo della Cattedrale di Bergamo alla presenza del vescovo e, da sinistra, del ministro degli Esteri Terzi, del ministro dell'Interno Cancellieri e del ministro dei Beni Culturali Ornaghi (De Pascale)

Bergamo, 25 agosto 2012 - Tre ministri in prima fila per un momento simbolicamente importante per la cultura e per Bergamo: l'inaugurazione del Museo e Tesoro della Cattedrale. I ministri Lorenzo Ornaghi per i Beni e le attività culturali, Giulio Terzi, per gli Affari Esteri e Anna Maria Cancellieri titolare dell'Interno, sono arrivati intorno alle 17 a Bergamo Alta per una visita privata del complesso museale, si sono fermati per un incontro con il Vescovo Francesco Beschi, prima di partecipare al convegno inaugurale tuttora in corso in piazza
Duomo. 

"Profondamente commossa" si è detta la Cancellieri. "Non avrei mai immaginato - ha aggiunto il ministro dell'Interno - che sotto la Cattedrale ci fosse una realtà così importante tanto splendore e tanta storia. Credo che Bergamo oggi si sia arricchita di un patrimonio culturale importante". Per il ministro dei Beni e delle attività culturali, Lorenzo Ornaghi questa inaugurazione "non è solo una bella notizia ma e' motivo di speranza perché credo che si veda lo sforzo impegnativo e la generosità della Diocesi in primo luogo e poi di Bergamo per riportare alla luce questi tesori".

Un'attrattiva per tanti turisti e bergamaschi che "non potranno - ha aggiunto Ornaghi - non restare colpiti dal ritrovare al propria storia" e qui c'è' ne è tanta, sotto la Cattedrale si trovano testimonianze di venti secoli. "Questo museo - ha sottolineato - e' uno dei posti piu' belli e storicamente piu' importanti che ho visto negli ultimi tempi.
Spero che si verifichi anche per gli altri visitatori quello che e' accaduto a me vedendo queste pietre che 'parlano' che raccontano una grande storia".

Grande entusiasmo è stato espresso dai tre rappresentanti del governo al termine della visita privata al museo, un'inaspettata area archeologica scoperta proprio sotto la Cattedrale. Grazie a una campagna di scavi iniziata nel 2004, nel sottosuolo del Duomo di Bergamo sono emerse le tracce di un sito romano, della cattedrale paleocristiana di San Vincenzo e della successiva cattedrale romanica, avvolte nella ricostruzione rinascimentale dell'architetto Filarete. I ministri Terzi e Cancellieri, che con Bergamo hanno un legame particolare, il primo in quanto è la sua città natale e la seconda perché qui è stata prefetto in passato, hanno manifestata grande sorpresa per il ritrovamento archeologico e "profonda commozione".

Il valore di Bergamo come città d'arte e cultura è stato più volte sottolineato dal ministro degli Affari Esteri, durante il suo intervento alla cerimonia inaugurale. "Questo è un momento di forte concentrazione nelle tradizioni di fede della citta' - ha detto Terzi - e nella sua capacita' di proiettarsi come realta' della cultura internazionale". Con l'inaugurazione di oggi Bergamo aggiunge un tassello importante ai suoi splendori e da parte del ministro Terzi si rinnova l'auspicio che possa diventare capitale europea della cultura nel 2019. "E' un momento emozionante - ha aggiunto il capo della Farnesina - per un bergamasco, per un membro del governo e in particolare per un ministro degli Esteri" che vede le potenzialita' di valorizzazione di questa scoperta.

fonte Agi

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
 
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP