Bergamo, 10 maggio 2017 - E' stata soprannominata la "cantafiorista" per via della sua passione per la musica e per i fiori (è titolare di un rinomato negozio in città). Rosalba Piccinni ormai da anni prende parte a eventi musicali di prim'ordine e incanta il pubblico con la sua splendida voce. L'artista bergamaca sarà una delle protagoniste della 16esima edizione del Gran Galà Bergamo, la serata di spettacolo e solidarietà a favore dell'Associazione Cure Palliative onlus, in programma giovedì 18 maggio alle 20.30 al Teatro Donizetti. Rosalba Piccinni, nella seconda parte della manifestazione, presenterà un repertorio dedicato a Mina. Ad accompagnarla Massimo Moriconi (basso), Fabrizio Bernasconi (piano), Luciano Zadro (chitarra) e Max Furian (batteria).

L'apertura della serata, che sarà presentata dal giornalista Max Pavan, è invece appannaggio del coro "Kika Mamoli", principalmente composto da volontari dell'Associazione Cure Palliative, diretto dal maestro Damiano Rota e accompagnato da Nora Battaglia. Seguirà l'esibizione del gruppo di ottoni 2Air for Brass the Berghem", diretto da Silvano Brusetti. Sarà poi la volta di Silvia Lorenzi, soprano di formazione classica, fondatrice della Compagnia delle Chiavi, che sarà accompagnata al pianoforte dal maestro Paolo Manzolini. Chiuderà il primo tempo dell'evento un giovanissimo pianista romeno: Antoniu Nagy, 16 anni, premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali, che nel dicembre 2016 ha debuttato alla prestigiosa Carnegie Hall di New York. Per acquistare i biglietti del gran Galà Bergamo e sostenere così le attività dell'Associazione Cure Palliative, contattare la segretaeria dell'associazione:segreteria@associazionecurepalliative.it. Telefono 035.390687.