Bergamo, 5 marzo 2017 - Finisce 0-0 il lunch match della ventisettesima giornata della serie A, tra Atalanta-Fiorentina. Allo stadio "Atleti Azzurri d'Italia" le due squadre si sono affrontate a viso aperto, dando vita a una gara intensa, con tanti ribaltamenti di fronte ma anche con diversi errori in fase di finalizzazione (da entrambe le parti). Il risultato finale, serve poco sia agli orobici (reduci da quattro vittorie di fila) che ai viola. I bergamaschi restano comunque in piena corsa per un posto nella prossima Europa League, di contro i toscani continuano a perdere terreno e vedono ora le competizioni continentali sempre più distanti.

"E' stata una partita equilibrata e io sono molto soddisfatto di questa gara. Siamo partiti forte ma non siamo riusciti a sbloccarla, è mancato l'ultimo passaggio e un po' di qualità nel fare gol ma nel complesso abbiamo fatto bene, poi la Fiorentina è una squadra importante". Questo il commento a caldo ai microfoni di Premium Sport dell'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini dopo il pareggio interno contro i viola. "Prosegue il sogno europeo? Assolutamente sì, mancano ancora tante partite, tenere la Fiorentina distante 10 punti è un ottimo risultato anche se i ragazzi erano rammaricati per il mancato successo. Siamo in lotta per l'Europa League e ce la giocheremo fino alla fine", ha aggiunto.