Bergamo, 19 ottobre 2017 - Un'altra notte di passione per la Dea. L’Atalanta affronta i ciprioti dell’Apollon Limassol nella terza gara del girone E di Europa League. Fischio di inizio alle 21.05 al Mapei Stadium, dove è attesa la consueta spettacolare cornice di pubblico nerazzurro: da Bergamo si muoveranno 13mila tifosi diretti a Reggio Emilia. La buona notizia della vigilia è che il Papu Gomez ha smaltito il dolore al piede e si è regolarmente allenato. Gomez in dubbio, per il resto formazione tipo. «Vogliamo vincere ma andiamo in campo sapendo che non sarà una partita facile» ha spiegato Gasperini nella conferenza stampa della vigilia. Nel Girone K la Lazio contro il Nizza di Balotelli e Sneijder vuole vincere per blindare la qualificazione.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; A.Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Freuler, De Roon, Spinazzola; Cristante; Ilicic, Petagna. All. Gasperini APOLLON (4-5-1): Bruno Vale; João Pedro, Hector Yuste, Angeli, Jander; Alef; Jakolis, Sachetti, Allan, Adrian Sardinero; Maglica. All. Avgousti. Fabrizio Carcano