Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Nuovo capitolo per Green Hill: la struttura è stata sequestrata

La Forestale ha posto i sigilli ai cinque capannoni dell'allevamento di Montichiari. La magistratura sta inoltre  valutando l'ipotesi di aggravare la posizione dell'amministratrice, del direttore e di un veterinario dell'azienda

La scritta ''Chiudiamo Green Hill''
La scritta ''Chiudiamo Green Hill''

Montichiari, 1 ottobre 2012 - Nuovi guai per Green Hill: la Procura di Brescia ha chiesto e ottenuto dal gip il sequestro preventivo del canile. La Forestale ha apposto oggi pomeriggio i sigilli ai cinque capannoni dell'allevamento di Montichiari, il 18 luglio oggetto di un sequestro probatorio e poi il 3 agosto dissequestrati dal Riesame. Non solo.

La magistratura sta valutando l'ipotesi di aggravare la posizione dell'amministratrice, del direttore e di un veterinario dell'azienda, gestita dalla americana Marshall. I tre, già indagati per maltrattamento e uccisione di animali senza necessità, rischiano un'iscrizione al registro degli indagati anche per associazione a delinquere aggravata dalla transnazionalità.

(Fonte AGI)

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP